Nelle scorse settimane, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni ufficiali per consentire ai contribuenti di usufruire della c.d. “pace fiscale“, ovverosia la definizione agevolata delle controversie tributarie attualmente pendenti tra Fisco e cittadino.

In tal senso infatti, la risoluzione n. 29/E del 21 febbraio 2019 prevede espressamente che unitamente al modulo di domanda, da trasmettersi entro la scadenza del 31 maggio 2019, sarà necessario eseguire anche il pagamento  per intero dell’importo dovuto (o della prima rata, nel caso in cui sia ammessa la rateazione, la quale è consentita per il pagamento di importi superiori a mille euro).

Il pagamento della somma dovuta dovrà essere effettuato utilizzando il modello F24, dove potranno indicarsi le seguenti informazioni:

[sociallocker id=364]

Codice ufficio Codice atto Codice tributo Denominazione codice tributo Rateazione/Regione/Prov./mese rif. Anno di riferimento
COMPILARE NON COMPILARE PF30 IVA e relativi interessi – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 NON COMPILARE AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF31 Altri tributi erariali e relativi interessi – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 NON COMPILARE AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF32 Sanzioni relative ai tributi erariali – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 NON COMPILARE AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF33 IRAP e addizionale regionale all’IRPEF e relativi interessi – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 CODICE REGIONE (tabella T0 – codici delle Regioni e delle Province autonome) AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF34 Sanzioni relative all’IRAP e all’addizionale regionale all’IRPEF – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 CODICE REGIONE (tabella T0 – codici delle Regioni e delle Province autonome) AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF35 Addizionale comunale all’IRPEF e relativi interessi – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 CODICE CATASTALE DEL COMUNE (tabella T4 – codici catastali dei Comuni) AAAA
COMPILARE NON COMPILARE PF36 Sanzioni relative all’addizionale comunale all’IRPEF – Definizione controversie tributarie – art. 6 DL n. 119/2018 CODICE CATASTALE DEL COMUNE (tabella T4 – codici catastali dei Comuni) AAAA

Ricordiamo che la definizione delle liti pendenti interessa chi ha in atto contenziosi tributari in qualsiasi grado di giudizio, in cui è parte l’Agenzia delle entrate, aventi ad oggetto atti impositivi (avvisi di accertamento, provvedimenti di irrogazione delle sanzioni e ogni altro atto di imposizione).
Lo “sconto” previsto può consentire al contribuente di risparmiare anche fino al 95% dell’imposta originariamente dovuta, quantificabile in base al valore della lite ed al grado di giudizio in cui pende la controversia alla data del 24 ottobre 2018.

Per ogni ulteriore informazione, nonché per verificare la sussistenza dei presupposti per aderire alla pace fiscale, vi invitiamo a contattarci tramite l’apposita sezione.

[/sociallocker]